Lapsus di Cabella al Tg3: al centro fieristico facciamo la fiera di Santa Caterina

Una “gaffe” involontaria del sindaco leghista di Novi Ligure Gian Paolo Cabella, secondo cui al centro fieristico “Dolci Terre di Novi” si organizza la Fiera di Santa Caterina.
L’occasione di promuovere la nostra città ci è stata data dal Tg3 di sabato, che ha dedicato uno spazio al museo dei campionissimi, in preparazione del giro d’Italia. Dopo le interviste a Faustino Coppi, al giornalista Luca Lovelli autore di “Fausto e Costante”, alla direttrice del Museo Chiara Vignola, in chiusura il sindaco di Novi ha spiegato che al centro fieristico ora si fanno le vaccinazioni, ma è sempre stato sede della tradizionale fiera di “Santa Caterina del 25 novembre”.

In realtà al centro fieristico, come tutti i novesi sanno, non si è mai organizzata la fiera di Santa Caterina, ma bensì “Dolci Terre di Novi”, la manifestazione enogastronimica.

Del resto, da quando Cabella è sindaco, non si sono più organizzate né la fiera di Santa Caterina, né Dolci Terre di Novi.

L’apparizione di Gian Paolo Cabella al Tg3

Segui il moscone su Telegram per ricevere una notifica ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo https://t.me/ilmoscone

Segui il moscone su Telegram per ricevere una notifica ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo https://t.me/ilmoscone oppure per "dire la tua" scrivici su WhatsApp al numero +39 320 713 7299 (no telefonate)

Condividi questo articolo

redazione moscone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto

Contact Us