Legge antifascista, consegnate 241 mila firme

L’obbiettivo di raggiungere le 50 mila firme è stato più che superato. Ieri Maurizio Verona, il sindaco di Sant’Anna di Stazzema che ha promosso la proposta di legge antifascista, ha con portato con la sua auto le firme raccolte a Roma. 

«Le firme sono arrivate a destinazione – ha detto Verona – e il Presidente della Camera Roberto Fico ha garantito che vigilerà sul percorso legislativo della nostra proposta di legge . Ieri è stata la prima tappa e il percorso è ancora lungo». 

La proposta di legge di iniziativa popolare è finalizzata a disciplinare pene e sanzioni verso coloro che attuano propaganda fascista e nazista con ogni mezzo, in particolare tramite social network e con la vendita di gadget.

Il considerevole numero di firme raccolte, oltre 4 volte il necessario, testimonia la grande mobilitazione popolare dei cittadini e la sensibilità al problema. Anche a Novi Ligure la raccolta è stata un successo, con oltre 200 firme. 

Maurizio Verona con Roberto Fico

Segui il moscone su Telegram per ricevere una notifica ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo https://t.me/ilmoscone oppure per "dire la tua" scrivici su WhatsApp al numero +39 320 713 7299 (no telefonate)

Condividi questo articolo

andrea vignoli

Giornalista, scrittore, insegnante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto

Contact Us