Acos, un po’ di nebbia si dirada

Il 6 maggio scorso abbiamo chiesto perché, sul sito istituzionale di Acos e delle società partecipate, non erano riportate le informazioni che – per legge- devono essere presenti nella sezione amministrazione trasparente. 

L’obbligo di legge in capo alle società di partecipazione pubblica è di pubblicare sui loro siti istituzionali i nomi, i compensi, i curriculum e le dichiarazioni dei redditi degli amministratori. 

Non ci sono arrivate risposte ufficiali, ma siamo andati a controllare sui siti delle varie aziende e abbiamo visto che un po’ di nebbia ha cominciato a diradarsi. Non ci sono ancora i curriculum e le dichiarazioni dei redditi, ma in molti casi sono stati pubblicati i compensi degli amministratori. 

Da queste informazioni nasce un piccolo giallo, relativo alla nomina di Roberto Rossi a presidente di Reti srl, la partecipata Acos che si occupa di Gas. La notizia della sua nomina è per ora una fake-news: a capo della società resta per ora un amministratore unico, Paolo Reppetti. Per passare da un amministratore unico ad un consiglio di amministrazione, c’è bisogno di una assemblea dei soci di Acos, che dovrebbe essere convocata a fine giugno. Rossi, a quanto pare, dovrà aspettare ancora un po’ prima di farsi chiamare “presidente”.

Di seguito, trovate le informazioni aggiornate che abbiamo raccolto dai siti ieri pomeriggio. 

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ACOS S.P.A.

Laveroni Maura – Presidente – 1.626,84 (lordo mensile)
Pafumi Giorgio – Amministratore Delegato – 650,74 (lordo mensile)
Butti Alessio – Vice Presidente – 650,74 (lordo mensile)
Debenedetti Dario – Consigliere- 650,74 (lordo mensile)
D’Arrigo Elena – Consigliere – dipendente Iren

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ACOS ENERGIA S.P.A.

Baiardo Enzo – Presidente – 516,67 (lordo mensile)
Casaleggio ing. Elena – Amministratore Delegato – dipendente Acos
Daglio Riccardo – Consigliere – 258,33 (lordo mensile)
Dolcino Giuseppe – Consigliere – 258,33 (lordo mensile)
Forensi Francesca – Consigliere – 258,33 (lordo mensile)

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI GESTIONE ACQUA S.P.A.

Gnocchi Giovanni – Presidente – 1800
Francesca Garberi – Vice Presidente- 800 mensili con un gettone di presenza di euro 100 a seduta
Maite Manzi – Consigliere – 800 mensili con un gettone di presenza di euro 100 a seduta
Gabriella Daffonchio – Consigliere – con un gettone di presenza di euro 100 a seduta
Andrea Bidone – Consigliere – con un gettone di presenza di euro 100 a seduta

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ACOSÌ S.R.L.

Carrosio Angelo – Presidente – 250 (lordo mensile) 
Repetto Lara – Consigliere – dipendente Acos
Bianchi Francesco Maria – Consigliere – 250 (lordo mensile) 

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI RETI S.R.L.

Reppetti Paolo – Amministratore Unico – 1000 

GESTIONE AMBIENTE S.P.A.

Selmi Paolo – Amministratore Unico – 2500 

Già che ci siamo, riproponiamo una domanda che abbiamo posto, senza risposta, nel precedente articolo. Risposta che dovrebbe essere sotto gli occhi di tutti, se la sezione amministrazione trasparente fosse aggiornata, come la legge indica.  Il decreto 165/2001 vieta il conferimento di incarichi di amministratore in società pubbliche controllate a pensionati, a meno che non prestino la loro opera a titolo gratuito. Ci sono pensionati nominati in seno a consigli di amministrazione? E se sì, prestano la loro opera gratuitamente?

Segui il moscone su Telegram per ricevere una notifica ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo https://t.me/ilmoscone oppure per "dire la tua" scrivici su WhatsApp al numero +39 320 713 7299 (no telefonate)

Condividi questo articolo

Moscone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto

Contact Us