Chessa a Fd’I, Poletto non l’ha presa bene

“Sono stato eletto nella Lista di Forza Italia al Comune di Novi Ligure e qui sto. Se dovessi cambiare appartenenza politica lo comunicherei agli elettori sottoponendo al loro voto la mia nuova scelta. Non in corso di legislatura. Sì al vincolo di mandato.”
Questo il post apparso sulla pagina facebook del presidente del consiglio comunale Oscar Poletto ieri, mercoledì 9 giugno. 

Anche se non la cita direttamente, è evidente che il consigliere pensa a Francesca Chessa, la capogruppo di Forza Italia che è passata a Fratelli d’Italia sbattendo la porta del partito fondato da Silvio Berlusconi. Se Poletto lo ha scritto sulla sua bacheca di facebook, è perché voleva far sapere a tutti i suoi follower che ritiene scorretto cambiare partito durante il mandato elettorale: precisamente quello che ha fatto Francesca Chessa. 

Sembra che alla ex capogruppo di Forza Italia le esternazioni di Poletto non interessino molto, visto che quasi contemporaneamente lei ha pubblicato una sua foto mentre partecipa alla Sem Cup di Golf. 

Ma perché Poletto è così irritato? Si tratta solo di un problema di etica politica, oppure c’è altro? 
Il problema – che riguarda sopratutto il sindaco Cabella e la traballante maggioranza novese – è di equilibri in consiglio e in giunta. Forza Italia, pur non avendo più nessun consigliere “semplice”, esprime il vicesindaco (Diego Accili), un assessore (Andrea Sisti) e il presidente del consiglio Poletto. Forse Poletto sente la poltrona da presidente (con annesso stipendio) traballare? 

(Nella foto di apertura, Francesca Chessa con Ugo Cavallera, coordinatore provinciale di Forza Italia)

-------

Segui il moscone su Telegram per ricevere una notifica ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo https://t.me/ilmoscone oppure per "dire la tua" scrivici su WhatsApp al numero +39 320 713 7299 (no telefonate)

Condividi questo articolo

redazione moscone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto

Contact Us