Cit, una dichiarazione del Sindaco Cabella

È giunta da Palazzo Pallavicini una dichiarazione del Sindaco Gian Paolo Cabella sulla situazione del Cit e le polemiche conseguenti le dichiarazioni dell’assessore al bilancio Maurizio Delfino in consiglio comunale.
Di seguito, il testo della nota stampa:
“Il Sindaco, unitamente alla Giunta Comunale, sottolinea la necessità e l’urgenza di addivenire alla soluzione che permetta il salvataggio del CIT e il sostegno ai lavoratori e alle loro famiglie, nonché la salvaguardia del patrimonio della Società, che è anche della Città. Comprende lo stato d’animo che possa aver determinato l’impatto partecipativo dell’Assessore Delfino nell’illustrare le sue preoccupazioni circa l’osservanza dei termini della procedura di allestimento della gara per la ricerca di un socio privato. Esprime, al tempo stesso, fiducia e stima nei confronti del Segretario Generale, il cui contributo è largamente apprezzato anche in considerazione delle difficoltà che la procedura comporta, nella certezza che una proficua collaborazione porterà alla soluzione del problema”.

Nel corso del consiglio comunale di lunedì l’assessore Delfino aveva attaccato duramente il segretario comunale Pier Giorgio Cabella e il ragioniere capo Roberto Moro, accusandoli di ostacolare il processo di vendita dell’azienda a partecipazione pubblica.
L’ex sindaco Rocchino Muliere il giorno dopo il consiglio aveva chiesto al sindaco Cabella di valutare il ritiro delle deleghe all’assessore Delfino.

-------

Segui il moscone su Telegram per ricevere una notifica ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo https://t.me/ilmoscone oppure per "dire la tua" scrivici su WhatsApp al numero +39 320 713 7299 (no telefonate)

Condividi questo articolo

redazione moscone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto

Contact Us