C’è un pò di Carrega nella finale di stasera

C’è un po’ di val Borbera nella nazionale che stasera giocherà la finale degli Europei di calcio contro l’Inghilterra allo stadio Wembley di Londra. 

Si tratta di Federico Chiesa, attaccante della nazionale in forza alla Juventus e figlio d’arte. Suo padre infatti è Enrico Chiesa, 17 volte in maglia azzurra e originario della frazioni di Carrega Ligure Berga e Agneto. 
Chiesa è un cognome tipico di quei piccoli borghi ormai praticamente disabitati. Originario di Berga anche il giornalista Giulietto Chiesa, nato ad Acqui Terme ma originario della frazione di Berga. Radici carreghine anche per Sylvia Marie Varni, moglie di Leon Edward Panetta già direttore della CIA e Segretario alla Difesa degli Stati Uniti d’America, la cui madre era originaria di Carrega Ligure e il padre di Fascia. 
Ha radici in Val Borbera anche Papa Francesco: Maria Gogna, la mamma di sua mamma, nacque tra questi monti, in quel lontano 3 giugno 1887, prima di lasciare l’Italia e imbarcarsi giovanissima, come tanti altri connazionali, per l’Argentina, dove si sposo e diede alla luce Regina, la madre di Jorge Bergoglio
Carrega Ligure conta 85 abitanti ed è situato in alta val Borbera. È l’unico comune piemontese, con quello di Cabella Ligure, a confinare con l’Emilia-Romagna. Con circa 1,5 abitanti/km² è uno dei comuni meno densamente popolati d’Italia, il meno popolato fra quelli non situati sulle Alpi. Il territorio di Carrega si estende per circa 56 km quadrati ed è suddiviso in una ventina di frazioni. Quindici di queste (Agneto, Berga, Boglianca, Campassi, Ca’ dei Campassi, Capanne di Carrega, Carrega Ligure, Cartasegna, Connio, Croso, Daglio, Fontanachiusa, Magioncalda, San Clemente e Vegni) sono abitati, se non per tutto l’anno, per buona parte di esso. Altri come: Chiapparo, Ferrazza e Prao, sono abitati occasionalmente, per poche settimane l’anno, per lo più in piena estate. Infine Reneuzzi e Casoni sono due nuclei ormai completamente abbandonati a seguito dello spopolamento connesso al boom industriale degli anni ’50 e ’60 del secolo scorso.

La famiglia di Papa Francesco: la seconda da destra in basso è Maria Gogna, originaria di Teo


Segui il moscone su Telegram per ricevere una notifica ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo https://t.me/ilmoscone oppure per "dire la tua" scrivici su WhatsApp al numero +39 320 713 7299 (no telefonate)

Condividi questo articolo

andrea vignoli

Giornalista, scrittore, insegnante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto

Contact Us