Cinquantatré eventi per la 7° edizione di Hortus Conclusus

Cultura, arte, spettacolo, musica, danza, il benessere fisico e psichico… sono questi alcuni degli ingredienti principali della settima edizione di Hortus Conclusus 2021, dell’associazione Amici di Hortus guidata da Andrea Lanza.
La parola chiave di questa edizione è sicuramente “sinergia”: sinergia tra i protagonisti, sinergia tra i luoghi, sinergia con le istituzioni e con le associazioni. Sinergia come energia, come spinta per una nuova evoluzione di Hortus Conclusus. La città è protagonista indiscussa di questa sinergia, di questa collaborazione tra numerosi soggetti diversi che hanno incrociato il cammino in Hortus, col quale c’è un reciproco scambio di conoscenza ed esperienza.

Tra i partner di Hortus Conclusus 2021 in primis l’Assessorato alla Cultura del Comune di Novi Ligure con il Distretto del Novese, la biblioteca G. Capurro e il Museo dei Campionissimi.

Il territorio, grazie alla presenza di questi tre attori fondamentali impegnati nella sua promozione, la fa da padrone e diventa non solo scenografia degli eventi e dei racconti ma protagonista. Il Distretto del Novese, infatti, affronterà il tema del turismo che si lega al digitale, visto come strumento per la comunicazione e per la promozione del territorio. Il racconto di un luogo deve essere declinato sotto diversi aspetti e la sfida è proprio quella di comunicarlo attraverso i nuovi media. L’occasione sarà anche buona per rivelare i dati raccolti dallo stesso Distretto sull’indagine che è stata fatta online per capire come il fruitore affronta, dopo il periodo di restrizioni che ha colpito duramente il settore, le scelte per le proprie vacanze. Nuovi bisogni, nuove percezioni sul turismo, anche e soprattutto di prossimità. Di tutto questo parlerà la referente del Distretto del Novese Barbara Gramolotti. Il territorio sarà focus anche dell’incontro che si terrà presso il Museo dei Campionissimi, dove professionisti del settore e giornalisti che operano su scala nazionale o in altre zone simili a quella novese, avranno il compito di far emergere e interrogare lo stato dell’arte del racconto della cultura attraverso gli organi di informazione, e di far emergere modalità, scelte, ragioni, lacune, punti di forza e prospettive. Questo tema verrà affrontato da Chiara Vignola, curatrice del Museo dei Campionissimi e dallo stesso Andrea Lanza.

Non mancheranno nemmeno le associazioni come Fai, sezione novese, la Consulta sportiva e la Consulta nazionale Bioetica onlus, con l’attuale tema dell’eutanasia.

Collaboratori d’eccezione per la settima edizione provengono anche da fuori regione come la compagnia teatrale Batisfera e Rassegna Palchi d’erba entrambe cagliaritane.

Presente anche uno spazio dedicato al mondo della scuola con Hortus zero in condotta e ai bambini, in collaborazione con la libreria Sanconiglio di Novi Ligure.

Un altro focus protagonista è quello sul mondo dello sport con un incontro con la consulta sportiva e il suo presente, Roberto Gemme, per provare a capire come affrontare il ritorno alle attività sportive a settembre, con la riapertura delle scuole, dopo un periodo di stallo passato tra chiusure, incertezze e dubbi. Ogni lunedì, inoltre, Andrea Bergaglio terrà delle lezioni aperte a tutti sull’antica arte dei Tai Chi, per dare ristoro e benessere sia al corpo che alla mente.

Il programma, si evince, è ricchissimo e andrà dal 15 luglio al 26 settembre con cinquantatré eventi che rappresentano vere e proprie opportunità per i cittadini novesi, e non solo, di entrare a far parte del mondo in Hortus, di immergersi nelle performance degli artisti, nei dibattiti e nei workshop per portare a casa qualcosa di nuovo, una rinnovata consapevolezza, un nuovo modo di leggere e vedere le cose che ci circondano.

A causa del perdurare dell’emergenza sanitaria, per il secondo anno consecutivo, ospite degli eventi della rassegna sarà sempre Corte Solferino che con i suoi spazi ampi è adatta all’accoglienza di un numeroso pubblico garantendo, altresì, la sicurezza. Solo alcune serate presenteranno una location differente, come Domus in vicolo Bianchi e il Museo dei Campionissimi e il Liceo Amaldi di Novi Ligure, che collabora anche attraverso un progetto di alternanza scuola lavoro Pcto Percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento che vede protagonisti alcuni alunni del liceo che hanno proprio scelto Hortus come luogo per la loro formazione extra curriculare.

Gli eventi sono riservati ai soci, eccetto l’anteprima del 15 luglio con “Banvard’s legacy portato in scena dalla compagnia teatrale Aia Taumastica e la prima nazionale di “Hotel Blanco” del 9 e 12 settembre. La tessera associativa è di euro 15,00 e per iscriversi è possibile rivolgersi alla Bottega del Sanconiglio in Piazza Carenzi. 

Di seguito, il lungo elenco di tutti gli eventi di Hortus 2021, che si svolgeranno presso Corte Solferino salvo diversamente indicato in calendario.

  •  15 Luglio ore 21.00 BANVARD’S LEGACY (prosa)
  • 26 Luglio ore 18.30 Lezione di Taiji Quan
  • 27 Luglio ore 21.00 CARA PROFESSORESSA presso il Liceo Amaldi di Novi Ligure (prosa)
  • 28 Luglio ore 21.00 Zero in condotta (commedia drammatica)
  • 29 Luglio ore 17.30 ISTRUZIONI PER PICCOLI SOGNATORI (teatro ragazzi, didattica)
  • 29 Luglio ore 18.30 Aperiglio del Sanconiglio (aperitivo per tutta la famiglia)
  • 29 Luglio ore 21.00 LA SCUOLA (IM)POSSIBILE (speech)
  • 30 Luglio ore 18.00 MA A COSA SERVE LA SCUOLA? (talk, dibattito)
  • 30 Luglio ore 21.00 CON UN PO’ MENO PELLE ADDOSSO (musica)
  • 31 Luglio ore 17.00 COSA GUARDI? Osservatorio Critico Autogestito (workshop)
  • 2 Agosto 18.30 Lezione di Taiji Quan
  • 3 Agosto ore 21.00 DOVEVATE RIMANERE A CASA, COGLIONI (prosa)
  • 4 Agosto ore 21.00 ARSENICO E VECCHI MERLETTI (commedia)
  • 5 Agosto ore 17.30 ISTRUZIONI PER PICCOLI SOGNATORI (teatro ragazzi, didattica)
  • 5 Agosto ore 17.30 Aperiglio del Sanconiglio (aperitivo per tutta la famiglia)
  • 5 Agosto ore 21.00 IL CUORE È IL VIAGGIATORE (speech)
  • 6 Agosto ore 18.00 LA COMUNICAZIONE DIGITALE AL SERVIZIO DEL TURISMO (talk, dibattito)
  • 6 Agosto ore 21.00 L’AMORE AI TEMPI DELLA FISICA QUANTISTICA (musica)
  • 7 Agosto ore 17.00 IL CORPO COME SENSIBILITA’ (worshop)
  • 9 Agosto 18.30 Lezione di Taiji Quan
  • 10 Agosto ore 21.00 È LA NATURA DELLE COSE CHE È COSÌ (prosa)
  • 11 Agosto ore 21.00 SANGUE BLU (commedia)
  • 12 Agosto 17.30 ISTRUZIONI PER PICCOLI SOGNATORI (teatro ragazzi, didattica)
  • 12 Agosto ore 18.300 Aperiglio del Sanconiglio (aperitivo per tutta la famiglia)
  • 12 Agosto ore 21.00 ABITARE L’INCANTO DEL MONDO (speech)
  • 13 Agosto ore 18.00 LIBERI SINO ALLA FINE (talk, dibattito)
  • 13 Agosto ore 21.00 LA LUNA SOTTO AI PIEDI (speech)
  • 14 Agosto ore 17.00 LO STRAORDINARIO NELL’ORDINARIO (workshop)
  • 16 Agosto ore 18.30 Lezione di Taiji Quan
  • 17 Agosto ore 21.00 CHE FINE HA FATTO BETTY BOOP? (prosa)
  • 18 Agosto ore 21.00 LA SIGNORA OMICIDI (commedia)
  • 19 Agosto ore 17.30 ISTRUZIONI PER PICCOLI SOGNATORI (teatro ragazzi, didattica)
  • 19 Agosto ore 18.30 Aperiglio del Sanconiglio (aperitivo per tutta la famiglia)
  • 19 Agosto ore 21.00 UGO ROZZO: DALLA STORIA DEL LIBRO A QUELLA DEGLI UOMINI (speech)
  • 20 Agosto ore 18.00 L COMMERCIO SUL TERRITORIO (talk, dibattito)
  • 20 Agosto ore 21.00 MEDEA – LIVE IN CORINTH – RADIO EDIT (teatro)
  • 21 Agosto ore 17.00 Raccontare lo sconosciuto (workshop)
  • 23 Agosto ore 18.300 Lezione di Taiji Quan
  • 24 Agosto ore 21.00 GRAZIANO (teatro, prosa)
  • 21 Agosto ore 21.00 LA CONGIURA DEGLI INNOCENTI (commedia)
  • 26 Agosto ore 17.30 ISTRUZIONI PER PICCOLI SOGNATORI (teatro ragazzi, didattica)
  • 26 Agosto ore 18.30 Aperiglio del Sanconiglio (aperitivo per tutta la famiglia)
  • 26 Agosto ore 21.00 LA MUSICA E I SUOI NEMICI (speech)
  • 27 Agosto ore 18.00 LO SPORT AL DI LÀ DELLO SPORT (talk, dibattito)
  • 27 Agosto ore 21.00 UMANO/MACCHINA: RECIPROCA INTERPRETAZIONE (danza)
  • 28 Agosto ore 10.30 A SPASSO SUL SENTIERO DEI TAROCCHI I – Prima sessione (workshop)
  • 28 Agosto ore 17.00 A SPASSO SUL SENTIERO DEI TAROCCHI I – Seconda sessione (workshop)
  • 29 Agosto ore 17.00 TEATRO E NATURA (teatro, esperienza) presso Cascina Località Bretti 2, Tagliolo Monferrato a pochi minuti dal casello autostradale di Ovada
  • 9 Settembre ore 21.00 HOTEL BLANCO (teatro, prosa) Repliche fino al 12/09
  • 26 Settembre ore 17.00 IL RACCONTO DELLA CULTURA SUL TERRITORIO presso Sala conferenze Museo dei campionissimi, Novi ligure (AL) (convengo)


Segui il moscone su Telegram per ricevere una notifica ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo https://t.me/ilmoscone oppure per "dire la tua" scrivici su WhatsApp al numero +39 320 713 7299 (no telefonate)

Condividi questo articolo

Carlotta Codogno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto

Contact Us