Consiglio, Bertoli lascia passare la delibera sul Cit

È finalmente stata approvata ieri sera la delibera sulla privatizzazione del Cit. Dopo un lungo dibattito, e un intervento fiume dell’assessore Delfino che ha parlato più di un’ora, la votazione ha fatto registrare 7 voti favorevoli, 6 contrari e un astenuto. Ancora assenti i consiglieri Bonvini, Chessa e Sabbadin, come nello scorso consiglio sul Cit, che era andato deserto a causa della mancanza del numero legale. 
Le forze in gioco rispetto alla scorsa votazione non sono cambiate: favorevoli i 4 consiglieri della Lega (Perocchio, Moncalvo, Gatti e Baruffa), Saracino di Fratelli d’Italia, Poletto di Forza Italia e il sindaco Cabella. Contrari Lucia Zippo del M5S e il gruppo Dem (Muliere, Tedeschi, Patelli, Moro e Lolaico). Astenuto Marco Bertoli, che ancora una volta ha dimostrato di essere l’ago della bilancia di questa amministrazione. Una sua assenza, o il suo voto contrario, avrebbero fatto nuovamente saltare l’approvazione della delibera. Pur non votandola, Bertoli ha fatto passare la delibera di privatizzazione dell’azienda. 

-------

Segui il moscone su Telegram per ricevere una notifica ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo https://t.me/ilmoscone oppure per "dire la tua" scrivici su WhatsApp al numero +39 320 713 7299 (no telefonate)

Condividi questo articolo

redazione moscone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto

Contact Us