Consiglio, Bertoli lascia passare la delibera sul Cit

È finalmente stata approvata ieri sera la delibera sulla privatizzazione del Cit. Dopo un lungo dibattito, e un intervento fiume dell’assessore Delfino che ha parlato più di un’ora, la votazione ha fatto registrare 7 voti favorevoli, 6 contrari e un astenuto. Ancora assenti i consiglieri Bonvini, Chessa e Sabbadin, come nello scorso consiglio sul Cit, che era andato deserto a causa della mancanza del numero legale. 
Le forze in gioco rispetto alla scorsa votazione non sono cambiate: favorevoli i 4 consiglieri della Lega (Perocchio, Moncalvo, Gatti e Baruffa), Saracino di Fratelli d’Italia, Poletto di Forza Italia e il sindaco Cabella. Contrari Lucia Zippo del M5S e il gruppo Dem (Muliere, Tedeschi, Patelli, Moro e Lolaico). Astenuto Marco Bertoli, che ancora una volta ha dimostrato di essere l’ago della bilancia di questa amministrazione. Una sua assenza, o il suo voto contrario, avrebbero fatto nuovamente saltare l’approvazione della delibera. Pur non votandola, Bertoli ha fatto passare la delibera di privatizzazione dell’azienda. 



Segui il moscone su Telegram per ricevere una notifica ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo https://t.me/ilmoscone oppure per "dire la tua" scrivici su WhatsApp al numero +39 320 713 7299 (no telefonate)

Condividi questo articolo

Red

Torna in alto

Contact Us