La proposta: diamo la cittadinanza onoraria di Novi a Marcel Jacobs (e già che ci siamo sistemiamo la pista di atletica)

Il legame tra l’uomo più veloce del mondo e la città dei campionissimi è molto forte: Nicole Daza, la compagna di Marcel Jacobs, è di Novi Ligure ed il campione è stato più volte in città. 

Una tenera immagine di Marcel e Nicole


Marcel Jacobs è nato a El Paso il 26 settembre 1994 da madre italiana, Viviana Masini, e padre texano, Lamont Jacobs, militare della Caserma Ederle conosciuto a Vicenza. Quest’ultimo, pochi giorni dopo la nascita del figlio, venne stanziato in Corea del Sud ma la madre decise di non seguirlo, trasferendosi col bambino a Desenzano del Garda, in provincia di Brescia. Essendo nato negli Stati Uniti, Jacobs possiede anche la cittadinanza statunitense godendo, di fatto, della doppia cittadinanza; ciononostante egli ha spesso affermato di sentirsi esclusivamente italiano. 
Il 1 agosto 2021 alle olimpiadi di Tokyo Jacobs ha dato all’Italia la medaglia d’oro nei 100 metri piani. Un’impresa incredibile che resterà nella storia. 
Il velocista e la bellissima novese di origini sudamericane Nicole Daza si sono conosciuti nel 2018 e da allora non si sono più lasciati. Un vero e proprio colpo di fulmine e una passione travolgente che li ha portati a formare presto una famiglia. Nel 2019 è arrivato il primogenito della coppia, Anthony, mentre nel 2020 è nata Megan. Jacobs ha annunciato che il prossimo anno sposerà Nicole.

Visti i legami con Novi (in passato si è anche allenato qui) dare la cittadinanza onoraria al campione sarebbe un gesto importante da parte della città dei campionissimi: chi meglio di lui oggi può rappresentare nel mondo la tradizione sportiva di Novi? 
Il conferimento della cittadinanza onoraria è un provvedimento che spetta al consiglio comunale. Recentemente, il 14 luglio scorso, il consiglio comunale ha conferito la cittadinanza onoraria al milite ignoto. Precedentemente, la cittadinanza onoraria era stata conferita al Cavalier Flavio Repetto, patron della industria dolciaria Novi. 
Jacobs non sarebbe il primo americano a ricevere la cittadinanza onoraria di Novi: nel 1918 il consiglio comunale conferita al presidente degli Stati Uniti Woodrow Wilson, in occasione della sua visita in Italia. 


Già che ci siamo….

L’impresa sportiva di Jacobs deve essere anche di sprone al recupero della pista di atletica dello stadio di Novi, ormai impraticabile come si può vedere dalle foto allegate. 

Se qualche consigliere comunale (spetta a loro la decisione) condivide questa proposta, la sottoponga all’approvazione del consiglio comunale. Grazie…



Segui il moscone su Telegram per ricevere una notifica ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo https://t.me/ilmoscone oppure per "dire la tua" scrivici su WhatsApp al numero +39 320 713 7299 (no telefonate)

Condividi questo articolo

andrea vignoli

Giornalista, scrittore, insegnante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto

Contact Us