Il Pd alla Lega: basta scherzare sulla pelle degli Italiani

La netta presa di posizione del Presidente Draghi dapprima sul tema vaccinazioni e recentissimamente sul tema green pass, mette in evidenza i limiti, le ambiguità,  le contraddizioni di forze politiche  come la Lega che, di fronte al bivio “tutela della salute pubblica e delle fasce più a rischio della popolazione” vs una “rincorsa delle pulsioni più  retrograde della società”, non esitano cavalcare una facile demagogia, assai pericolosa per l’intera Comunità nazionale.
Purtroppo non è  la prima volta: abbiamo visto le contorsioni del leader della Lega dapprima sul tema ” mascherine”, poi ancora sul colore delle regioni, sulle aperture-chiusure, ecc ecc.
Fortunatamente – in ciascuno di questi casi – il buon senso e la tutela della salute pubblica hanno sempre prevalso rispetto a posizioni in cerca unicamente di un facile ed effimero clamore mediatico.
Per non citare, infine, le contraddizioni ed i limiti delle regioni a trazioni leghista,  quando si è  trattato di assumere decisioni  urgenti sul fronte  anti pandemico.
Ora, nuovamente, assistiamo ad un intollerabile e maldestro tentativo da parte della Lega di creare confusione,  allarmismo,  sconcerto nella pubblica opinione. 
Mentre una nuova variante del virus pare purtroppo riproporre in un non lontano orizzonte problematiche e limitazioni che speravamo superate,  mai come ora si impone una strategia chiara, lineare, determinata che Draghi ha  lucidamente tracciato in barba al gioco al distinguo messo in atto da Salvini!
Ci permettiamo di ricordare  che sta per prendere avvio il nuovo anno scolastico che coinvolge milioni di famiglie, studenti,  personale scolastico e che nell imminente autunno pare riproporsi lo spettro delle Regioni “gialle” e “arancioni” che rischia- tra l altro – di rappresentare un nuovo  incubo proprio  per quelle categorie sociali ed economiche che la Lega, impropriamente, considera  “cosa sua”.
Vogliamo continuare a scherzare sulla pelle degli Italiani? O non è  questo il tempo, finalmente,  della serietà e della responsabilità?

La segreteria provinciale PD Alessandria 



Segui il moscone su Telegram per ricevere una notifica ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo https://t.me/ilmoscone oppure per "dire la tua" scrivici su WhatsApp al numero +39 320 713 7299 (no telefonate)

Condividi questo articolo

Segreteria provinciale PD Alessandria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto

Contact Us