Arquata, domani sera Braini punta ai contenuti

Mancano poco più di dieci giorni al voto che darà agli arquatesi un nuovo sindaco, e dopo la passerella di senatori e deputati, mercoledì 22 settembre alle 21 al teatro della Juta, finalmente si parlerà di contenuti, di proposte fattibili che il candidato Sindaco Federico Braini spiegherà a tutti i cittadini di Arquata Scrivia.

Dopo aver incontrato gli abitanti delle frazioni, con le quali Braini ha parlato di turismo ambientale e ciclo-pedonale con percorsi e sentieri che portano a scoprire le borgate, il candidato Sindaco della Lista n.3 Noi per Arquata ha evidenziato i ritardi non più tollerabili sulle infrastrutture a Vocemola, a Varinella e a Sottovalle- «Questo paese ha bisogno di un cambiamento radicale; Arquata ha bisogno di essere progettata e pensata in un modo tutto nuovo, più smart e con un occhio all’ambiente e alla bellezza».

Federico Braini è sostenuto da TiCandido e dal Forum Disuguaglianze e Diversità, movimenti nazionali che supportano le candidature che nascono non per imposizioni di partito e per la prima volta sostengono un candidato Sindaco di Arquata.

«Stiamo appoggiando giovani, donne e uomini, persone che sono espressione di comunità, di alleanze sociali e coalizioni civiche territoriali, capaci di declinare in modo operativo e pragmatico gli ideali di giustizia sociale e ambientale che vogliamo promuovere», dichiara Marco De Ponte, del Coordinamento del Forum Disuguaglianze e Diversità. 

«I nomi scelti, le battaglie che stanno conducendo nelle loro città, le esperienze e le storie di cui sono portatori sono coerenti con il lavoro di sostegno ai candidati fatto negli anni passati – spiega Angelica Villa, presidente di Ti Candido – con Federico Braini e la lista Noi per Arquata, vogliamo lavorare a costruire una rete di amministratori locali impegnati per il cambiamento, a partire dalle città piccole».

L’appuntamento è dunque per mercoledì 22 settembre alle 21 al Teatro della Juta per parlare di sicurezza e pubblica illuminazione, di sviluppo e commercio improntato sulla valorizzazione delle eccellenze del territorio, di verde pubblico e di progetti e opportunità per i giovani.

La lista “Noi Per Arquata” nasce da un’esigenza incondizionata di rinnovamento e da quell’amore per Arquata che ci accomuna e ci rende attivi nel voler costruire un futuro lontano dalla spersonalizzazione, e dagli intenti di riscoprire e dare nuova linfa al senso di comunità Arquatese, di coltivare e tenere acceso ogni spazio di dialogo e condivisione, e soprattutto di conservare e rilanciare gli atti concreti che rendono Arquata un vero paese, coeso e accogliente, sempre in un contesto di democrazia e serietà.



Segui il moscone su Telegram per ricevere una notifica ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo https://t.me/ilmoscone oppure per "dire la tua" scrivici su WhatsApp al numero +39 320 713 7299 (no telefonate)

Condividi questo articolo

redazione moscone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto

Contact Us