I soldi del Pnnr regionale vanno ai comuni del centro destra. Sono solo coincidenze?

L’accusa è velata, ma chiara: la Regione Piemonte a guida leghista ha finanziato i progetti presentati dai comuni della sua parte politica, lasciando le briciole agli altri comuni. 

Basta leggere quanto dichiarato dal consigliere regionale Dem Domenico Ravetti, con un intervento riportato anche da “la Repubblica” di ieri: «Esaminando l’elenco dei Progetti strategici del “Next Generation Piemonte” che la Regione Piemonte ha deciso di finanziare con una somma di 18.940.897,41 euro messa a disposizione dallo Stato, rilevo che 7 di quelli scelti per ricevere il finanziamento riguardano la Provincia di Alessandria. Entrando nel dettaglio, nella delibera che accompagna l’allegato si legge che questi progetti sarebbero stati scelti “tra quelli più strategici per il territorio regionale”. Tuttavia, escludendo ogni genere di sospetto, un’analisi più attenta suscita almeno il desiderio di porre alcune domande». 

«Al di là del giudizio sui singoli interventi e sulla loro importanza – prosegue Ravetti – mi chiedo, non conoscendoli, quali siano stati i criteri utilizzati dalla Giunta regionale per effettuare queste scelte e per escludere in questo blocco tanti altri interventi. Non mi sfugge, infatti, che, casualmente, del tutto casualmente, i criteri hanno prodotto come risultato che tra i 7 progetti indicati ci sono quelli di Alessandria e Novi Ligure, amministrate dal centrodestra, quello di Capriata d’Orba, il Comune dove è stato sindaco un attuale Consigliere regionale del centrodestra, di Arquata Scrivia, il Comune dove ha rivinto un bravo sindaco che è stato supportato in campagna elettorale dai leader locali del centrodestra, di Borghetto Borbera che ha un altrettanto bravo sindaco che, notizie stampa di alcuni giorni fa, davano come candidato alla Presidenza della Provincia per il centrodestra. Coincidenze, sicuramente casualità».

Le opposizioni in regione hanno chiesto una commissione speciale in Piemonte per il Pnrr, ma la maggioranza ha respinto la proposta. Così come è stata respinta la richiesta di un confronto in VII commissione per fare il punto sul PNRR, dove la maggioranza ha fatto mancare il numero legale. 

(nella foto di apertura, il consigliere regionale Daniele Poggio di Capriata d’Orba con l’assessore novese Edoardo Moncalvo alla prima del Teatro Marenco)

L’elenco delle opere finanziate in provincia di Alessandria


Segui il moscone su Telegram per ricevere una notifica ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo https://t.me/ilmoscone oppure per "dire la tua" scrivici su WhatsApp al numero +39 320 713 7299 (no telefonate)

Condividi questo articolo

Red

Torna in alto

Contact Us