10mila euro per affittare il tendone per Dolci Terre

Vista l’impossibilità di utilizzare il centro fieristico “Dolci terre di Novi” in quanto occupato dal centro vaccinale, il comune di Novi Ligure ha deciso di installare una tensostruttura di 150mq (10×15 mt) all’interno dell’androne di palazzo Dellepiane. 

La struttura sarà installata dal 22 novembre al 28 febbraio e sarà affittata dalla ditta Oscar Togni per la cifra di 4990 euro più Iva. Previsto anche l’impianto di riscaldamento ad aria calda, che sarà fornito dalla ditta Zucchetto Noleggi per la cifra di 3510 € più Iva. 

La spesa totale è di circa 10400 euro. 



Segui il moscone su Telegram per ricevere una notifica ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo https://t.me/ilmoscone oppure per "dire la tua" scrivici su WhatsApp al numero +39 320 713 7299 (no telefonate)

Condividi questo articolo

Red

2 pensieri su “10mila euro per affittare il tendone per Dolci Terre

  1. allora il pd in 20 anni, prestando gratuitamente per lunghi periodi un tendone più grnde di questo, ha regalato un sacco di soldi ad acos?
    su questo i leghisti novesi perchè non fanno un manifesto?
    antonio

  2. Ragazzi, su Amazon un tendone di quelle misure costa 4mila euro… a Novi che siamo più furbi lo abbiamo affittato per 10mila.. complimenti!!

I commenti sono chiusi.

Torna in alto

Contact Us