Un anno di Moscone. E poi?

720 articoli pubblicati in un anno, 39 autori differenti. Con una media di 8600 lettori unici nell’ultimo mese, Il Moscone in un anno è riuscito a diventare un punto di riferimento per le zone di Novi, Ovada, Tortona e Alessandria. Se il Moscone fosse un giornale, nell’ultimo mese avremmo venduto 47mila copie. Un risultato raggiunto senza investimenti pubblicitari e grazie al lavoro volontario di numerosi collaboratori. 
Un esperimento in controtendenza quello del Moscone: non si occupa di news, ma di opinioni ed approfondimento. Non teme di far capire ai lettori da che parte sta, e cerca di publicare solo interventi di qualità e di interesse per il suo pubblico. 
Lo sappiamo, in questo anno di vita il Moscone con il suo ronzio ha anche dato fastidio a parecchie persone. Ma del resto, si sa, non si può piacere a tutti. Anzi, il fatto che facciamo arrabbiare qualcuno, tutto sommato è segno che stiamo facendo un buon lavoro. 
Ora che succederà? Abbiamo intenzione di ampliare il pubblico per cercare di diventare un sito di riferimento per tutta la provincia, e di essere ancora più vicini, dal punto di vista tecnologico, ai nostri lettori. 
Visto che l’88% dei lettori ci legge dallo smartphone, abbiamo intenzione di dar vita alla “app” del moscone, in modo che i nostri lettori ci possano trovare sempre sul loro “telefonino”, come già fanno oggi i circa 350 abbonati al nostro canale telegram, che ricevono una notifica sul loro dispositivo ogni volta che pubblichiamo un nuovo contenuto. 

Nuovo sfide all’orizzonte: ci sarà da divertirsi! 



Segui il moscone su Telegram per ricevere una notifica ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo https://t.me/ilmoscone oppure per "dire la tua" scrivici su WhatsApp al numero +39 320 713 7299 (no telefonate)

Condividi questo articolo

Red

Torna in alto

Contact Us