“Cabella, basta bugie”. È guerra dei manifesti tra Dem e Lega

L’opposizione novese ha deciso di inseguire la Lega sul suo piano comunicativo, e ha fatto affiggere in città un manifesto con cui risponde ai manifesti del sindaco Cabella. 
Da qualche tempo infatti a Novi la Lega predispone manifesti di ringraziamento al sindaco Gian Paolo Cabella, elencando i risultati raggiunti dalla sua amministrazione. Ma per l’opposizione in consiglio comunale si tratta semplicemente di bugie, e ha deciso di fare un contro-manifesto in cui risponde punto su punto.
Se il manifesto della Lega dice “sgravi Tari per 600mila euro”, i Dem replicano con “Aumento Tari di 900mila auro, gli sgravi sbandierati esistono da sempre”. In realtà la Tari a Novi è aumentata del 10%, come i cittadini hanno ben visto nelle bollette. 
Altro punto vantato dai leghisti è quello di “1 milione di euro investito per la manutenzione delle strade”. Anche queste per i Dem sono bugie: “il milione è solo un auspicio, a bilancio ci sono solo 250mila euro ma ne servirebbero 1,5 milioni”. 
Terzo punto dei leghisti: “2,5 milioni recuperati dall’evasione”. Anche qui si tratterebbe di frottole: dei 2,5 milioni annunciati non è stato recuperato quasi nulla, e in ogni caso i recuperi sono dovuti ad una attività iniziata dalla giunta precedente. 
Infine, i leghisti festeggiano una diminuzione dell’Imu per 255mila euro, ma i realtà secondo i Dem c’è stato un aumento di 500mila euro. 
Il manifesto appeso in città è stato presentato sabato pomeriggio in via Girardengo, con un volantinaggio organizzato dai firmatari del contro manifesto: Pd, Articolo uno, Socialisti, 20 x Novi.
Soddisfatto della risposta dei novesi il coordinatore cittadino dei Dem Pino Santonastaso (nella foto di apertura): «Anche i cittadini sono stufi della continua campagna elettorale della destra novese. I risultati che sbandierano sono semplicemente frottole, i novesi lo hanno capito bene. Abbiamo deciso di rispondere punto su punto, perché consideriamo un dovere civico informare correttamente i cittadini e smascherare chi racconta frottole solo per mascherare una evidentissima debolezza amministrativa». 

Anche il segretario cittadino della Lega Giacomo Perocchio ha commentato su Facebook il manifesto dei Dem: “Che brutta figura! Ma il PD novese è così alla frutta da non avere nemmeno un grafico per fare il layout di un manifesto e copia i nostri?”

Per i Dem la “copiatura” è pienamente voluta: “Ogni volta che loro racconteranno balle, risponderemo punto su punto come abbiamo fatto”



Segui il moscone su Telegram per ricevere una notifica ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo https://t.me/ilmoscone oppure per "dire la tua" scrivici su WhatsApp al numero +39 320 713 7299 (no telefonate)

Condividi questo articolo

Red

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto

Contact Us