Articolo Uno: un errore l’ospedale di comunità alla Bricchetta

“Secondo quando si legge, la Giunta regionale leghista ha deciso che l’Ospedale di comunita di Novi Ligure, il cui adeguamento verrà finanziato dai soldi europei del PNRR, sarà in salita della bricchetta, un luogo disagevole e che in passato ha creato non pochi problemi ai cittaduni novesi. Noi crediamo che non sia una buona idea, i nostri concittadini cosa ne pensano?” – è la domanda che si pone Articolo Uno di Novi Ligure.

“La Regione Piemonte che ha il compito di programmare la spesa dei 22 milioni di euro di fondi europei destinati alle Case e agli Ospedali di Comunità, da tempo sta lavorando in gran segreto alla definizione dei luoghi in cui collocare questi presidi sanitari, ma lo sta facendo senza interpellare i territori e i sindaci piemontesi. Sappiamo però che c’è tempo fino al 10 dicembre per inviare osservazioni e proposte di modifica al piano regionale: il Sindaco Cabella lo ha fatto? Il luogo pensato dalla regione per il nostro ospedale di comunità, individuato senza tenere in considerazione i nostri reali bisogni, lo soddisfa? Noi crediamo che su questa questione si debba esprimere l’assemblea dei sindaci dell’Asl AL, unico organismo in grado di fare una migliore programmazione territoriale perché i bisogni dellalessandrino non sono uguali a quelli di Cuneo o Torino. Perché il nostro Sindaco (insieme ad almeno uno tra quelli di Alessandria, Casale, Acqui e Tortona) non chiede che sia convocato?” – conclude Articolo Uno Novi Ligure.



Segui il moscone su Telegram per ricevere una notifica ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo https://t.me/ilmoscone oppure per "dire la tua" scrivici su WhatsApp al numero +39 320 713 7299 (no telefonate)

Condividi questo articolo

Articolo Uno

Torna in alto

Contact Us