Pipino il breve

Caro Signor Mauro Laveroni, Presidente Acos
Siamo molto lieti che dopo quasi 20 giorni dall’articolo che la segnalava come ispiratore del manifesto contro Acos per i regali natalizi, si sia accorto di non essere lei il colpevole.
Come siamo lieti, caro Signor Presidente, che abbia rilevato che gli attacchi ad Acos danneggiano la società. Ci congratuliamo anche perché si riferisce certamente agli attacchi della Lega Novese, proprio il partito che l’ha designato nel suo ruolo. Meglio tardi che mai. Il Moscone, infatti, fino ad ora non ha fatto altro che difendere la sua società.
Quanto alla solidarietà che le hanno espresso gli altri membri del consiglio di amministrazione se vuole nelle prossime puntate potremo raccontare cosa dicono di lei e dei suoi mandanti politici.

Ps. Ci siamo rivolti a lei al maschile per evitare di essere accusati di sessismo.



Segui il moscone su Telegram per ricevere una notifica ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo https://t.me/ilmoscone oppure per "dire la tua" scrivici su WhatsApp al numero +39 320 713 7299 (no telefonate)

Condividi questo articolo

Pipino il breve

Torna in alto

Contact Us