“Musica al Museo” con l’Istituto Comprensivo

Riparte con il recital “Un altro Novecento”, domenica 16 gennaio  alle ore 17 presso il Museo Dei Campionissimi a Novi Ligure, la rassegna concertistica “Musica al Museo” organizzata dall’istituto Comprensivo 2 di Novi Ligure.
La rassegna concertistica si pone lo scopo di diffondere la cultura musicale presso un pubblico sempre più ampio e diversificato. La Scuola vuole, attraverso questa iniziativa, dialogare con il territorio a cui appartiene e condividere con esso una importante mission.
La valorizzazione di giovani musicisti talentuosi che si aprono alla carriera musicale accanto alla maestria di importanti ed affermati musicisti italiani, come nel caso del concerto di domenica prossima, riafferma l’importanza della musica come fatto culturale, capace di contaminare e appassionare una intera Comunità. 
I Maestri Alberto Fantino ed Enrico Pesce ci presentano la fisarmonica e il pianoforte immersi in sonorità e stili completamente diversi che hanno attraversato tutto il secolo scorso, caratterizzandolo e arricchendolo di suggestioni magiche e spettacolari. Note malinconiche e fraseggi funambolici si alternano sulla tastiera della fisarmonica e del pianoforte che diventano un tutt’uno all’interno di un programma tutto da scoprire.
Ad impreziosire l’evento, oltre alla presenza di Alberto Fantino, fisarmonicista, arrangiatore e compositore, e di Enrico Pesce, pianista italiano attivo come concertista, compositore, insegnante, un programma di grandi pagine di musica con pezzi di Astor Piazzolla, John Williams, Nicola Capogrande, Richard Galliano e dello stesso maestro Pesce. 
La rassegna concertistica proseguirà domenica 13 Febbraio con l’evento “Le Grand Goùt: musica nella Francia di Luigi XV” per terminare domenica 20 Marzo con “Girls just wanna have Rights”.
Il desiderio di riprendere la vita concertistica e di coinvolgere in modo appassionato il pubblico non ci fa dimenticare che stiamo vivendo in periodo di pandemia quindi ovviamente tutto sarà nel rispetto delle misure di sicurezza. Per consentire un distanziamento maggiore rispetto a quello previsto dalle norme, in accordo con la Direzione del Museo dei Campionissimi, il numero dei posti a sedere è stato ridotto da 200 a 150. L’ingresso è consentito solo a chi esibirà il Green Pass Rafforzato e indosserà la mascherina Ffp2.



Segui il moscone su Telegram per ricevere una notifica ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo https://t.me/ilmoscone oppure per "dire la tua" scrivici su WhatsApp al numero +39 320 713 7299 (no telefonate)

Condividi questo articolo

Red

Torna in alto

Contact Us