Pasturana, la Pro Loco in miniatura compie 5 anni

È il 3 marzo 2017 quando, da un’idea di Simona, novese di nascita, pasturanese di adozione, nasce la Pro Loco in miniatura di Pasturana, che ancora oggi risulta essere unica realtà di questo genere nel nostro territorio.
Poco tempo prima, una sera a cena, Simona confessa al marito quanto viva bene nella nuova realtà pasturanese e come qui riviva la sua infanzia novese di una quarantina di anni fa, quando Novi era in qualche modo più a misura d’uomo e per i bambini era più “facile” uscire da soli.

Da lì il suo desiderio: dar vita a un gruppo di famiglie che si ritrovi a fare attività con “niente”, o meglio senza tecnologie o strutture predefinite come quelle presenti nei parchi divertimento, attraverso un sistema nel quale tutti i partecipanti siano allo stesso livello e abbiano la possibilità di avere un’idea, proporla e organizzarla.Simona da subito coinvolge Cristina e Barbara e, in breve tempo, altre mamme, prime fra tutte un’altra Simona e Serena. Il progetto, data la visione e gli obiettivi comuni, trova poi subito grande appoggio da parte delle istituzioni presenti in paese, tra cui Comune, Pro Loco e Soms e in breve tempo entra ufficialmente a far parte della Pro Loco, diventandone una “branchia”. Il senso e l’obiettivo del progetto sono cooperazione, aggregazione, accoglienza, per i figli in primis, per i genitori, ma di riflesso per tutta la comunità del paese e non solo, perché le attività sono aperte a chiunque lo desideri. Un’esperienza che incentiva quindi il radicamento nel territorio, in cui i partecipanti sono come un cerchio e si tengono in contatto attraverso una chat di gruppo, che oggi conta quasi un centinaio di membri. Ognuno può proporre idee e alla chat può partecipare anche chi non vive in paese.  Tante le attività più o meno strutturate organizzate in questi anni, frenate come tutte dalla pandemia, ma che piano piano stanno riprendendo. Una passeggiata in paese, dolcetto o scherzetto in giro per le case in occasione di Halloween, la raccolta di castagne nel parco del castello, la recita natalizia delle mamme, la giornata ecologica, le miniolimpiadi al campo sportivo e tanto altro ancora. 
Benedetta De Paolis



Segui il moscone su Telegram per ricevere una notifica ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo https://t.me/ilmoscone oppure per "dire la tua" scrivici su WhatsApp al numero +39 320 713 7299 (no telefonate)

Condividi questo articolo

Benedetta De Paolis

Torna in alto

Contact Us