Marco Sali nuovo coordinatore di zona per le Camere del Lavoro di Novi e Ovada

Le Camere del Lavoro CGIL di Novi Ligure (AL) e Ovada (AL) dal 1 Marzo avranno un nuovo responsabile. Il ruolo del Coordinatore di Zona è stato affidato dal Comitato Direttivo della CDL di Alessandria del 17/12/2021 a Marco Sali.

Il ruolo di Coordinatore di Zona è per CGIL una nuova importante figura strategica sulla quale investire impegno erisorse e che rappresenterà l’Organizzazione diventando il riferimento politico- sindacale per CGIL su quei territori. Lasperimentazione è già partita con eccellenti risultati nel 2018 sul territorio casalese e valenzano.

Oltre al buon funzionamento interno dell’organizzazione (servizi compresi) cui dovrà assolvere tale figura è affidato alla stessa la costruzione delle sinergie su quel territorio con le altre OO.SS., le Istituzioni, le associazioni e la politica locale.Tema sul quale sarà molto impegnato: la contrattazione sociale e territoriale. Inoltre coordinerà il lavoro delle variecategorie sindacali territoriali assistendole nelle vertenze più importanti.

Per rivestire tale importante ruolo su una delle due zone più industrializzate e sindacalizzate della provincia occorreva esperienza e conoscenza del territorio motivo per cui la scelta è caduta sulla persona di Marco Sali già funzionario di FILLEA (edili), FILCAMS (commercio) e FILCTEM (industria chimica e gomma-plastica). Inoltre Sali è tuttora Segretario Generale Provinciale di SLC CGIL ALESSANDRIA Sindacato Lavoratori delle Comunicazioni. Ha inoltre al suo attivo un’esperienza confederale maturata come Coordinatore di zona della CDL di Acqui Terme (AL).

“C’è tanto lavoro da fare per rilanciare l’attività sul territorio ma Novi Ligure e Ovada per CGIL sono luoghi pieni di energie e persone capaci. Confido, con l’indispensabile aiuto proprio di quelle persone e col tempo, di costruireconcretamente un percorso di cui essere tutti orgogliosi.” Sono le prime parole di Sali.



Segui il moscone su Telegram per ricevere una notifica ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo https://t.me/ilmoscone oppure per "dire la tua" scrivici su WhatsApp al numero +39 320 713 7299 (no telefonate)

Condividi questo articolo

Red

Torna in alto

Contact Us