Quando a Novi Russia e Ucraina sfilavano insieme

Una delle feste più belle che un tempo a Novi organizzava l’amministrazione comunale era la “festa delle culture”. Una giornata in cui tutte le comunità di stranieri presenti nel nostro territorio si aprivano alla città, per far conoscere ai novesi le loro tradizioni, il loro cibo, i loro costumi.

La foto che vedete in apertura dell’articolo risale all’edizione del 2012, e rappresenta lo stand di Russia e Ucraina, che era stato fatto dalle due comunità insieme. Da notare, sul tavolo, un piccolo busto di Vladimir Putin, il dittatore che ha scatenato la terribile guerra a cui assistiamo in questi giorni.
La ripubblichiamo, nella speranza che tornino presto quei giorni felici, in cui le persone potevano stare insieme, scendere in piazza e far festa nel segno della pace e dell’amicizia.



Segui il moscone su Telegram per ricevere una notifica ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo https://t.me/ilmoscone oppure per "dire la tua" scrivici su WhatsApp al numero +39 320 713 7299 (no telefonate)

Condividi questo articolo

Red

Torna in alto

Contact Us