Comune, in vista 28 assunzioni, ma nessun operaio

Se il problema di Novi è quello della manutenzione, come sostengono molti cittadini vedendo verde abbandonato, strade dissestate, stabili fatiscenti, è evidente che il comune non intende risolverlo aumentando la forza lavoro in quel settore. 

Al momento sono solo tre gli operai in servizio presso il comune di Novi Ligure, ed uno di questi ha chiesto ed ottenuto il trasferimento. Il documento unico di programmazione predisposto dalla giunta Cabella prevede un piano di assunzioni piuttosto significativo, pari a 28 unità così suddivise: 7funzionari amministrativi/contabili categoria D; 2 funzionari tecnici categoria D; 1 istruttore tecnico categoria C; 12 istruttori amministrativi/ contabili categoria C; 5 vigili; 1 dirigente amministrativo/contabile. 
Più volte dai banchi dell’opposizione il consigliere comunale Alfredo Lolaico ha chiesto al comune di prevedere l’assunzione di operai per far fronte alla manutenzione della città. Evidentemente, non è stato ascoltato. 



Segui il moscone su Telegram per ricevere una notifica ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo https://t.me/ilmoscone oppure per "dire la tua" scrivici su WhatsApp al numero +39 320 713 7299 (no telefonate)

Condividi questo articolo

Red

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto

Contact Us