Serravalle, Sindaco e Assessori si “adeguano” l’indennità, è già polemica

Uno dei primi atti della nuova giunta del neo eletto sindaco di Serravalle Scrivia è l’adeguamento dell’indennità di Sindaco, Assessori e Presidente del consiglio comunale. 

L’adeguamento è stato deliberato il 30 giugno e prevede un aumento suddiviso in tre tranche. Per il sindaco Luca Biagioni il compenso passa da 3181 euro a 3524 dal 2023, per poi aumentare ancora a 4 mila euro a partire dal 2024. 

Di seguito, la tabella pubblicata dal comune di Serravalle.

Critiche le opposizioni, con l’ex candidato sindaco Marcello Bocca che commenta su facebook: «Come primo segnale del “nuovo che avanza” direi proprio che non ci siamo». 



Segui il moscone su Telegram per ricevere una notifica ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo https://t.me/ilmoscone oppure per "dire la tua" scrivici su WhatsApp al numero +39 320 713 7299 (no telefonate)

Condividi questo articolo

Red

Un pensiero su “Serravalle, Sindaco e Assessori si “adeguano” l’indennità, è già polemica

  1. L’indennità era ferma dal 2002. Non è su questo che andrà giudicata l’amministrazione, ma sulla capacità di invertire il degrado che affligge il paese

I commenti sono chiusi.

Torna in alto

Contact Us