Pd, congresso al via e contrasto alla manovra

«Una manovra che colpisce i più deboli, che non mette risorse reali per i bisogni del paese». Questa l’opinione netta di Otello Giordano Marilli e Davide Fara, segretari provinciali del Partito Democratico e di Articolo Uno. 

Per spiegare perché la manovra finanziaria voluta dal governo Meloni è iniqua e sbagliata, è stato organizzato un incontro pubblico con la cittadinanza che si svolgerà venerdì 16 dicembre alle ore 21 presso l’aula magna del For.Al di Novi Ligure, in via Carducci 6. 

Questo incontro è anche un primo momento di ascolto e confronto all’interno del percorso congressuale costituente del Partito Democratico. 

Parteciperanno alla serata l’onorevole Federico Fornaro, deputato del Pd – Italia Democratica e riformista, e Domenico Ravetti, consigliere regionale del Partito Democratico. Invitati al dibattito anche le rappresentanza sindacali e gli amministratori locali della Provincia di Alessandria. 

«Questa iniziativa anticipa la grande manifestazione nazionale che abbiamo convocato a Roma per il 17 dicembre – aggiungono i segretari provinciali – e si inserisce nel solco del dibattito congressuale in corso. È necessario far sentire la nostra voce, e cercare di mettere in campo proposte reali, perchè questa manovra non mette risorse su sanità, istruzione, enti locali. Una manovra che dichiara guerra contro i poveri e favori agli evasori, dove c’è  poco o nulla per il lavoro e la crescita».

Condividi questo articolo

Red

Torna in alto

Contact Us