Ovada, vandalizzata la lapide in memoria di Peppino Impastato

Nella notte tra giovedì 13 e venerdì 14 giugno mani ignote hanno vandalizzato la lapide in memoria di Peppino Impastato, nella piazzetta a lui dedicata.  Si tratta di un gesto gravissimo sia che sia stato compiuto deliberatamente da chi aveva come obbiettivo specifico  la memoria di Impastato, eroe vittima della mafia siciliana, sia che sia stato un gesto casuale, che denota la profonda ignoranza che purtroppo serpeggia tra la popolazione. 

Il presidio di Libera di Ovada, dedicato alla memoria di Antonio Landieri, annuncia che si costituirà parte civile, insieme alla Città di Ovada, e che organizzerà nelle prossime ore iniziative di mobilitazione pubblica contro l’ignobile gesto.

Ti è piaciuto questo articolo? Offrici un caffè con Ko-Fi

Segui il moscone su Telegram per ricevere una notifica ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo https://t.me/ilmoscone

Moscone

Torna su

Contact Us