Liste di attesa: se Novi piange, Tortona non ride

Prosegue la nostra indagine sui tempi di attesa per le analisi mediche all’interno dell’Asl di Alessandria. Dopo Novi Ligure, dove si arriva ad un tempo di attesa due anni e 9 mesi per una visita oculistica, siamo andati a vedere i dati della città di Tortona. 

Le cose non vanno molto meglio: 904 giorni (due anni e sei mesi) per un elettrocardiogramma o per una visita oculistica (tre mesi prima che a Novi, ma comunque un tempo di attesa intollerabile). 
In generale però la situazione a Tortona sembra migliore che a Novi: per una visita cardiologica occorre attendere solo 2 giorni, contro gli 80 previsti a Novi. 

Rircordiamo che la Regione Piemonte ha annunciato un piano di investimenti di 36 milioni e 800mila euro per recuperare i tempi di attesa degli esami medici. Ma i soldi rischiano di finire in gran parte in mano ai privati.

Il piano di investimento della Regione Piemonte prevede il recupero entro giugno del 30% delle liste d’attesa sulle prestazioni ambulatoriali di primo accesso, e la presa in carico attiva di tutte le prescrizioni di primo accesso previste dal piano nazionale entro settembre. Entro dicembre, prima della fine del 2022, il recupero di tutte le visite, prestazioni ed interventi rispetto al 2019 e al periodo pre-Covid.

Sulla provincia di Alessandria sarà investito il 10% dello stanziamento totale. Tre milioni di euro andranno al potenziamento del Cup (centro unico di prenotazioni), che è il terrore di chiunque abbia mai provato a prenotare una visita, con ore di attesa al telefono. Fino al 24% di queste risorse potrà essere utilizzato dalle singole Asl per avvalersi di prestazioni da parte di strutture private.

La Top ten dei tempi di attesa su Tortona

I dati sono messi a disposizione dall’Asl Al all’indirizzo https://www.ospedale.al.it/tempi-dattesa-della-sovrazona-asl-alessandria-ospedale-alessandria-asl-asti/

Scarica l’elenco delle prestazioni con i tempi di attesa: 



Segui il moscone su Telegram per ricevere una notifica ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo https://t.me/ilmoscone oppure per "dire la tua" scrivici su WhatsApp al numero +39 320 713 7299 (no telefonate)

Condividi questo articolo

andrea vignoli

Giornalista, scrittore, insegnante.

Torna in alto

Contact Us