IRCCS, serve l’elaborazione di un piano sanitario provinciale

Apprendiamo da un’anticipazione di stampa che la Regione Piemonte sarebbe orientata alla fusione di Alba, Alessandria e Casale Monferrato per la realizzazione di un IRCCS, Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico. 
Ci auguriamo che la discussione sia pubblica e trasparente, perché sappiamo quanto sia importante rafforzare la dimensione della cura e della ricerca pubblica per le patologie ambientali nella nostra provincia. 

Per questo rilanciamo la necessità, già richiesta da numerose amministrazioni locali comuni con ordini del giorno condivisi negli scorsi mesi, dell’elaborazione di un piano socio sanitario per definire al meglio tutte le esigenze di salute del territorio provinciale, compresa la ricerca sanitaria e biomedica, e la ricostituzione e il funzionamento dell’assemblea provinciale dei sindaci dell’Asl. Superare i campanilismi significa fare rete e mettere i diritti dei cittadini al primo posto: non esistono scorciatoie, ma occorre far funzionare gli strumenti che hanno a disposizione gli enti locali e la Regione.

Giordano Otello Marilli – segretario provinciale Partito Democratico Alessandria

Domenico Ravetti – consigliere regionale Partito Democratico

-------

Segui il moscone su Telegram per ricevere una notifica ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo https://t.me/ilmoscone oppure per "dire la tua" scrivici su WhatsApp al numero +39 320 713 7299 (no telefonate)

Condividi questo articolo

Otello Marilli- Domenico Ravetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto

Contact Us