Giorgetti a Bali sollecita i turchi sulla Pernigotti. Non sapeva che l’hanno già venduta?

Speriamo che si tratti di un errore del Tg1, e non della verità. Perché se le cose stanno così, siamo davvero in pessime mani. Il Tg1 di stasera, edizione delle 20, ci dà notizia che il ministro delle sviluppo economico Giancarlo Giorgetti a Bali ha incontrato il suo omologo turco Nureddin Nebati e lo ha sollecitato sulla risoluzione della questione Pernigotti “ora di proprietà turca”. 

Se le cose stanno come detto dal Tg1, Giorgetti è rimasto indietro sulla vicenda Pernigotti: i fratelli Toskoz hanno venduta l’azienda alla multinazionale americana Jp Morgan già da qualche tempo. Una svista del Tg1? No, visto che della sollecitazione tardiva di Giorgetti ci dà notizia anche il sito del Ministero dello sviluppo economico: “Al termine dei lavori del G20 a Bali, il ministro Giorgetti ha incontrato l’omologo turco Nureddin Nebati. Un colloquio sulle condizioni economiche dei due Paesi durante il quale il titolare di XX Settembre ha ricordato al collega la situazione dell’azienda Pernigotti”. 

Insomma, pare proprio che il dossier Pernigotti tra le mani del Ministro sia in arretrato di qualche settimana. Come si suol dire, siamo in buone mani. 

Il ministro Giancarlo Giorgetti ha partecipato al G20 di Bali in Indonesia dove, insieme al presidente del Consiglio Giorgia Meloni, ha rappresentato l’Italia alla XVII edizione del vertice internazionale a cui prendono parte i capi di Stato e di governo delle principali economie mondiali.



Segui il moscone su Telegram per ricevere una notifica ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo https://t.me/ilmoscone oppure per "dire la tua" scrivici su WhatsApp al numero +39 320 713 7299 (no telefonate)

Condividi questo articolo

Red

Torna in alto

Contact Us