Tag: malalingua

Cosa ci hanno lasciato

Cosa ci hanno lasciato

I Presidenti della Repubblica francese, solitamente, regalano a Parigi un segno tangibile della loro grandezza. Iniziò Charles De Gaulle: sotto il suo mandato furono gettate le basi per l’imponente progetto urbanistico della Défense. George Pompidou, invece, volle donare alla città un…

Spremuti come limoni

Spremuti come limoni

L’Alcalde ‘d Neuve non è riuscito, il 31 dicembre, a gettare dalla finestra tutti i grattacapi cumulati negli anni scorsi; ci ha provato, poverino, ma come un boomerang gli sono tornati tutti indietro e questa mattina se li è ritrovati, freschi,…

Il perfido porfido

Il perfido porfido

C’è chi si dà all’ippica e chi diventa, come Don Diego, cinofilo, occupandosi della cacca dei cani, pur non avendone le competenze; non che non sia capace di dedicarsi alle deiezioni dell’amico dell’uomo, ma perché, tra le sue deleghe assessorili,…

Cronache agostane

Cronache agostane

Torna, dopo un mese di pausa, una delle più seguite rubriche del vostro Moscone: il Malalingua. Da sotto l’ombrellone, ha seguito l’agosto novese. Rivivete con lui l’estate novese appena terminata: come passa il tempo il tempo quando ci si diverte!…

Buone ferie dal Malalingua

Buone ferie dal Malalingua

Dopo trentacinque settimane dalla prima uscita sul Moscone, il Malalingua va in vacanza. Ringrazia i lettori che, molto numerosi, hanno seguito la rubrica e gli amministratori comunali che, settimanalmente, non hanno mai fatto mancare gli argomenti da trattare. Arvètse, ovvero…

Altro giro, altra corsa, altro regalo!

Altro giro, altra corsa, altro regalo!

“Venghino, siore e siore!”. Altro giro, altra corsa, altro regalo! E chi prende al volo la coda della scimmietta, avrà un nuovo giro in giostra, “a gratis”! Coloro i quali dovrebbero (il condizionale è d’obbligo) governare la città, sono esperti nel…

Gli ondivaghi passi Cabelliani

Gli ondivaghi passi Cabelliani

La zoppicante Amministrazione comunale – o chi per essa – ha deciso di chiedere i fondi per la realizzazione del secondo scolmatore delle acque del Rio Gazzo; ma, come ricorderà il cittadino accorto, pochi giorni prima il Sindaco aveva dichiarato…

Gli smemorati

Gli smemorati

Il Mungitore è uscito dal suo “proverbiale riserbo”. Sicuramente gli mancava la visibilità del glorioso recente passato, quando minacciava, un giorno sì e l’altro anche, di far cadere la Giunta; non sapendo più che pesci pigliare, si è attaccato ai calcinacci caduti…

Meditate, gente, meditate

Meditate, gente, meditate

Ammettiamolo: siamo un pochino prevenuti … pensavamo che la riunione del Consiglio comunale per l’approvazione del bilancio sarebbe stata convocata il giorno 29 febbraio (dice: “ma il 2021 non è un anno bisestile!!!” Appunto …).  Invece, con una mossa a sorpresa, il…

Torna in alto

Contact Us