Serravalle, salta al candidatura di Giulia Marchioni. In formazione una lista di sinistra

Giulia Marchioni

Pare proprio che la candidatura a Sindaco di Serravalle Scrivia dell’avvocato Giulia Marchioni sia saltata. L’attuale vicesindaca era stata indicata quale candidata alla carica di primo cittadino dal sindaco uscente, Alberto Carbone, che non può ricandidarsi perché ha già svolto due mandati consecutivi. Una investitura informale quella di Carbone a Marchioni, che durante una conferenza stampa dedicata ad altro argomento aveva fatto chiaramente intendere ai presenti che era lei la sua succeditrice. 

Non sono noti i motivi del ritiro della candidatura, ma pare che siano sorti attriti all’interno della maggioranza . Il nome che circola come possibile sostituto di Marchioni è quello di Gianfranco Pinzone, un veterinario in pensione. 
A circa due mesi dal voto, e a poche settimane dalla presentazione delle liste, la situazione serravallese è ancora molto incerta. 

Oltre alla lista di Carbone, che dovrebbe avere l’appoggio del Pd serravallese e anche da parte di esponenti della Lega, è in corso di formazione una seconda lista da parte dell’opposizione di sinistra, che alle scorse elezioni aveva candidato Anna Maria Massone. 



Segui il moscone su Telegram per ricevere una notifica ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo https://t.me/ilmoscone oppure per "dire la tua" scrivici su WhatsApp al numero +39 320 713 7299 (no telefonate)

Condividi questo articolo

Red

Torna in alto

Contact Us