Da oggi sul Moscone c’è “Radio 100 passi”

Radio 100 passi è l’evoluzione odierna di Radio Aut, la radio libera fondata nel 1977 da Peppino Impastato. Grazie alla collaborazione con Luisa Impastato, nipote di Peppino, e di Danilo Sulis, fondatore con Peppino di Radio Aut, da oggi potete ascoltare anche sul Moscone la musica in diretta di radio 100 passi.

Abbiamo deciso di sostenere il progetto di radio 100 Passi per tenere viva la memoria di Peppino Impastato, ma soprattutto per tenere alta l’attenzione su di un fenomeno che tanto male ha portato e tutt’ora porta al nostro paese, la mafia.

L’idea di dar vita al progetto 100 passi nasce nel 2007 durante un dibattito in programma per le commemorazioni dell’assassinio di Peppino Impastato, quando Danilo Sulis, l’amico di Peppino che lo aveva aiutato ad aprire Radio Aut, propose di riprendere il percorso interrotto con la riapertura della radio che avrebbe preso il nome di Radio 100 passi.

Nasce quindi l’associazione Rete 100 Passi nata per diffondere la cultura della legalità, contrastare le mafie, difendere e praticare l’informazione libera ed indipendente con la creazione di una Rete informativa, affermare i valori della costituzione, tutelare l’ambiente, organizzare il consumo consapevole, promuovere tutte le forme di arte e di cultura che stentano a trovare spazi. Questi, e molti altri, gli obbiettivi di radio 100 passi che noi del Moscone condividiamo in pieno.

il 5 gennaio 2010, giorno in cui Peppino Impastato  avrebbe compiuto 62 anni, iniziano le trasmissioni di Radio 100 Passi; si tratta di una webradio nata dal solco lasciato da Radio Aut, le cui trasmissioni sono iniziate direttamente dalla Casa memoria  Peppino Impastato a Cinisi e il cui obiettivo è quello di riprendere il percorso interrotto dalla scomparsa di Peppino. La radio, nata dall’impegno di Danilo Sulis, amico di Peppino Impastato, si è poi trasferita a Palermo dove solo nel primo anno di attività ha subito nove atti intimidatori. Dal 2014 Radio 100 passi ha sede nella ex casa del boss Badalamenti (la casa dei cento passi), oggi bene confiscato. A Palermo, in un bene confiscato in centro città hanno sede Radio 100 passi ragazzi, il centro d’ascolto contro il bullismo ed il rinato Circolo Musica e Cultura.

Peppino Impastato fu ucciso “dalla mafia democristiana” (così recita la sua lapide) per la sua militanza comunista e per la sua strenua lotta alla mafia, anche attraverso le onde di Radio Aut. A distanza di 44 anni dall’uccisione di Peppino, Radio Aut continua a “gracchiare”, ora anche dalle nostre parti con il Moscone.

Se leggete il Moscone dal computer, trovate il plugin di radio 100 passi in alto a destra. Cliccate il tasto play per ascoltare. Se invece lo leggete dallo smartphone, scorrete la pagina fino a quando non lo trovate.

Radio 100 passi propone musica solo di artisti che tutelano i propri diritti tramite licenza Creative Commons.

Buon Ascolto! ​




Segui il moscone su Telegram per ricevere una notifica ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo https://t.me/ilmoscone oppure per "dire la tua" scrivici su WhatsApp al numero +39 320 713 7299 (no telefonate)

Condividi questo articolo

andrea vignoli

Giornalista, scrittore, insegnante.

Torna in alto

Contact Us