La lunga notte delle chiese della Val Borbera

Arrivata già al settimo anno di vita, l’iniziativa “La lunga notte delle chiese” si prefigge di tenere aperte le chiese italiane una sera all’anno, quest’anno il 10 giugno, per offrire anche a chi non le frequenta abitualmente momenti di musica, canto, arte, spettacolo, conferenze, riflessioni. Il tema di quest’anno “ in-contro” vuole mettere al centro le capacità relazionali e di inclusività. Anche in Alta val Borbera alcune chiese apriranno la sera del 10 giugno per incontrare chi vorrà fare un piccolo percorso partendo da Rocchetta Ligure per arrivare al Santuario di Dovanelli. Ecco il calendario:

Rocchetta Ligure: dalle 21.00 alle 24.00 visita guidata alla Chiesa di Sant’Antonio Abate e al Museo di Arte Sacra delle Valli Borbera Spinti e Curone, sezione del Museo Diocesano di Tortona

Albera Ligure: ore 21.00 nella Chiesa di San Giovanni Battista, accompagnerà all’organo Fabrizio Ferrari; successivamente si terrà una proiezione su radici storiche e pregi artistici della Chiesa, con rinfresco finale

Cabella Ligure: dalle 21.00 alle 24.00 visita guidata alla Chiesa di San Lorenzo; alle ore 21,30 momento musicale con la Corale Alta Val Borbera

Rosano: dalle 21.00 alle 24.00 visita guidata al Santuario Madonna della Guardia

Dovanelli: dalle 21.00 alle 24.00 visita guidata al Santuario dell’Annunciazione (nella foto di apertura. Immagine di Giampaolo Pepe da www.storiediterritori.com )

Teo: dalle 21.00 alle 24.00 visita guidata alla Chiesa di San Bernardo

Piuzzo: dalle 21.00 alle 24.00 – visita guidata alla Chiesa di San Marziano martire



Segui il moscone su Telegram per ricevere una notifica ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo https://t.me/ilmoscone oppure per "dire la tua" scrivici su WhatsApp al numero +39 320 713 7299 (no telefonate)

Condividi questo articolo

Red

Torna in alto

Contact Us